Coordinamento di protezione civile

Massimo organo di coordinamento delle Attività di protezione civile a livello Comunale, di cui si avvale il Sindaco per l’espletamento delle sue attribuzioni nelle attività di previsione e negli interventi di prevenzione dei rischi e nell’adozione di tutti i provvedimenti necessari ad assicurare i primi soccorsi in caso di eventi calamitosi in ambito comunale e per la predisposizione del piano comunale di emergenza.

A tale organo competono:

  • l’attuazione delle attività previsione degli interventi di  prevenzione dei rischi definiti dai programmi e piani regionale o provinciali;
  • l’adozione di tutti i provvedimenti, compresi quelli di fronteggiare l’emergenza e necessari ad assicurare i primi soccorsi in caso di eventi calamitosi in ambito comunale;
  • l’attivazione dei primi soccorsi alla popolazione e degli interventi urgenti necessari ad affrontare l’emergenza;
  • la vigilanza sull’attuazione da parte delle strutture locali di protezione civile dei servizi urgenti;
  • l’impiego del volontariato di protezione civile a livello comunale;
  • l’attività informativa, preventiva e in emergenza, della popolazione;
  • la gestione dell’informazione attraverso i mass media;
  • l’approvvigionamento delle risorse necessarie;
  • la predisposizione ed attuazione delle attività assistenziali e di quanto altro rientra negli obiettivi delle operazioni di soccorso, la cui realizzazione richieda comunque interventi coordinati;
  • l’avvio degli interventi di ripristino.